Categorie
Senza categoria

Sostieni la nostra mission attraverso l’acquisto delle nostre bomboniere solidali

L’Associazione “Tribunale per la Difesa dei Diritti del Minore” nata a Catanzaro nel 1985, per sostenere il suo vasto programma autofinanziato di attività a sostegno di persone fragili rivolge un appello a chi si appresta a festeggiare un evento importante: matrimonio, nozze d’argento, nozze d’oro, cresima, comunione, laurea, nascita, compleanni chiedendo loro di sostenerci attraverso l’acquisto delle nostre bomboniere solidali.

La nostra mission.

Attività e servizi che non si arrestano mai, ma proseguono per 365 giorni. Un grande impegno e una grande responsabilità prese per dare sostegno e supporto a tutti coloro che non hanno una speranza e che, grazie alla dedizione giornaliera dell’Associazione, possono programmare un futuro più sorridente e più roseo.

  • Laboratori formativi
Laboratorio Artistico
  • Ospedale Allegro
Minnie in corsia
  • Centro vaccinale “Ciaccio”

Dall’Associazione transitano tante persone, di nazionalità e culture diverse, portatori di bisogni e speranze molteplici e differenti. Ma tutti hanno in comune la necessità di ricevere una mano tesa, amore, ascolto e sostegno. Oppure di essere accompagnati in un percorso di rinascita. Dai minori in degenza, ai minori in sede, alle loro famiglie per noi sono tutti esseri umani con un nome, un cognome e una storia. Portatori non solo di necessità, ma anche di qualcosa da insegnare e donare. Poi ci sono gli operatori, i volontari, i tirocinanti, gli studenti in Alternanza “Scuola Lavoro” ognuno con delle potenzialità che permettono di scrivere“bellissime pagine di storie di solidarietà”

  • Un cantiere per costruire il nostro futuro
“Un cantiere per costruire il nostro futuro” con le studentesse del Liceo Scienze Umane “De Nobili” di Catanzaro
  • Centro estivo “Il tappeto volante”
Attività del centro estivo “Il tappeto volante”
  • Bottega dell’Arcobaleno
Lavori in ceramica realizzati dalle mamme della “Bottega Arcobaleno”

L’associazione “Tribunale per la Difesa dei Diritti del Minore” della città di Catanzaro il cui Presidente è Daniela Fulciniti, anche in questo tempo di pandemia,  non si è mai fermata sostenendo – con una serie di progetti – mamme, minori e giovani sia nella sede operativa e nei reparti pediatrici dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese – Ciaccio”, sia con specifici protocolli operativi, in collaborazione con il Comune di Catanzaro, il Ministero della Giustizia e Università locali. Tra i principali progetti:

  • “Ospedale Allegro” presente dal 2000 nei reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica ed Ematoncologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese – Ciaccio”, finalizzato a rasserenare e sostenere il minore ospedalizzato all’ingresso nel luogo di cura e durante la sua permanenza. Esso prevede il coinvolgimento ludico e ricreativo offerto da operatori e volontari adeguatamente formati, nonché il supporto psicologico garantito da figure professionali. A causa dello stato di emergenza Covid-19, il servizio prestato è stato rimodulato per gli intervenuti motivi di prevenzione e sicurezza da Covid-19. In particolare, si è risposto alle esigenze manifestate dal responsabile del reparto di ematoncologia pediatrica volto a garantire la costante presenza della Psicologa. La mission della psicologa nel reparto di ematoncologia è proprio di promuovere il benessere psicologico, sociale, spirituale dei pazienti e delle loro famiglie.
  • “Bottega dell’Arcobaleno” nata nel 2020 vede coinvolte alcune mamme straniere dei bambini che frequentano la sede operativa insieme ad altre mamme italiane. Ha lo scopo di offrire alle destinatarie del progetto  l’opportunità di gestire il proprio tempo in modo costruttivo. Nasce dalla volontà dell’associazione di non fermarsi all’assistenzialismo spicciolo, ma in qualche modo ridare dignità alle partecipanti favorendo la loro integrazione sociale e lavorativa. Le attività sono di natura artistico – manuale, viene lavorata l’argilla e creati oggetti artigianali che vengono poi esposti e venduti. Le mamme sono seguite da professionisti artigiani, operatori, mediatore culturale e volontari.
  • “Un cantiere per costruire il nostro futuro” è nato nell’anno 2020, in occasione della “Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”, è rivolto agli studenti in Alternanza Scuola-Lavoro di alcuni Istituti di Istruzione Superiore della città di Catanzaro. L’obiettivo è stato la creazione di un vero e proprio “cantiere” in cui gli adolescenti – seguiti da un équipe formata da professioniste psicologhe – possano ricevere ascolto, sostegno e supporto, coinvolgendoli in un percorso rivolto alla scoperta di sé stessi, alla conoscenza e fiducia nelle proprie capacità e nell’accettazione dei propri limiti. 
  • Laboratori formativi presso la sede operativa sita in Via XX Settembre: sono attività educative rivolte a bambini di età compresa tra 5 e 14 anni. Gli educatori, gli operatori e i volontari adeguatamente formati svolgono laboratori per insegnare ai bambini competenze relative al linguaggio, alle conoscenze numeriche, alla lingua inglese, all’educazione alimentare, alla conoscenza e controllo delle emozioni, al rispetto di sé e dell’altro, all’integrazione di tutte le diversità. I laboratori sono attivi per tutto l’anno, anche in estate, in particolare a sostegno dei bambini che, per motivi economici non possono raggiungere i luoghi di villeggiatura.

L’Associazione ha tanta voglia di continuare a spendersi per l’altro, non solo proseguendo il suo operato, ma migliorandolo.Ecco perché CONFIDIAMO NEL VOSTRO AIUTO!

Alcune proposte di bomboniere solidali:

Linea Green
Linea Sacchetti
Linea Scatoline
Pergamene